Commenta per primo

Oggi l'assemblea per l'aumento di capitale da 120 milioni di euro.
Juve, blitz in Slovacchia: piace il difensore Varga.
Approvazione del bilancio al 30 giugno 2011 (chiuso in perdita di 95,4 milioni), e delibera dell'aumento di capitale da 120 milioni e di alcune modifiche statutarie: sono i punti che saranno votati dall'assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti della Juventus, che si riunisce alle 10,30 di oggi al Lingotto di Torino. Exor, azionista di maggioranza del club, si è già impegnata a sottoscrivere la quota di sua spettanza, 72 milioni pari al 60%, oltre ai circa 9 milioni della quota Lafico, la società libica ancora congelata per il conflitto.

Sul campo, intanto, si sta cercando di rinforzare anche il settore giovanile: il prossimo pezzo potrebbe essere Atila Varga, difensore centrale, che gioca in Slovacchia, con il Mfk Zemplin Michalovce. Ha 15 anni, ma sta già con la formazione under 18. Chi l'ha seguito, gli ha già dato l'etichetta di nuovo Vierchowod.