La Juventus ha conquistato il suo settimo scudetto consecutivo e l'ingresso nel mito del calcio italiano ha dato il via libera al direttore generale Beppe Marotta e al direttore sportivo Fabio Paratici per la programmazione del futuro bianconero. Addii e nuovi acquisti ma, soprattutto, la conferma di pezzi importanti come Paulo Dybala.

INCONTRO - Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, la dirigenza bianconera ha in programma all'inizio della prossima settimana un incontro con Paulo Dybala e il suo agente, il fratello Mariano, per parlare della permanenza a Torino della Joya. L'attaccante argentino é considerato incedibile dalla proprietà e lo ribadirà nell'incontro in programma in cui sì potrebbe parlare anche di un nuovo contratto.

PROBLEMA DIRITTI D'IMMAGINE - Dybala, infatti é alle prese con un'importante querelle extra-calcistica che potrebbe costargli decine di milioni, che sta spaventando il mercato e che, ad oggi, rischia anche di finire in tribunale. Nel momento dell'addio allo storico procuratore Triulzi per passare al fratello Mariano, Dybala ha rotto accordi commerciali pluriennale sottoscritti con società estere che ora si stanno rifacendo legalmente sul ragazzo. Anche per questo i club esteri sono al momento titubanti su Dybala, un motivo in più per la Juventus per blindarlo.