679
Sono passati soltanto pochi secondi dal triplice fischio dell'arbitro Mariani, che proiettano la Juventus in finale di Coppa Italia e sanciscono l'eliminazione dell'Inter, che si scatena la bagarre in tribuna. Protagonisti il presidente bianconero Andrea Agnelli (immagini Rai), il grande ex Antonio Conte e l'amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, a sua volta protagonista di un esperienza importante in bianconero.

Lasciando il suo posto, Agnelli è protagonista di un battibecco con l'allenatore con cui non si è lasciato dopo le dimissioni del tecnico nell'estate 2014, in cui volano parole tutt'altro che affettuose, di cui poi diventa destinatario lo stesso Marotta, che ha preso le difese di Conte. Un finale di partita caldissimo, che si aggiunge alla scaramucce a inizio gara tra lo stesso tecnico interista e Bonucci in occasione di un episodio sospetto nell'area juventina.