237
Oggi è il giorno delle decisioni del giudice sportivo su Juventus-Inter, semifinale d'andata in Coppa Italia giocata martedì sera a Torino. Dove sono stati espulsi Lukaku, Handanovic e Cuadrado, che saranno squalificati e salteranno la gara di ritorno in calendario mercoledì 26 aprile a San Siro

INSULTI RAZZISTI A LUKAKU - Intanto il quotidiano La Stampa pubblica alcune parti del rapporto di quattro pagine scritto dai tre ispettori federali presenti allo Stadium: "Versi consistenti nella riproduzione del verso della scimmia venivano effettuati dalla maggioranza dei 5034 spettatori della Tribuna Sud (la curva bianconera, ndr) contro Lukaku dopo la prima ammonizione e dopo l'esultanza per la realizzazione del rigore. Al 95', mentre Lukaku esce dal campo, diversi sostenitori della Juve occupanti il ​​primo anello della tribuna ovest urlavano versi di discriminazione razziale consistenti nel del verso della scimmia e proferivano ripetuti insulti di carattere discriminatorio quali 'Negro di m...'". 
Quando Cuadrado gli ha chiesto il motivo del suo atteggiamento, Lukaku avrebbe risposto: "E' tutta la partita che mi insultano". 

BACCIN CONTRO MASSA - "Il dirigente nerazzurro Baccin tentava più volte di arrivare al contatto fisico con l'arbitro Massa. Impedito nell'intento grazie all'intervento dei dirigenti della propria società, proferiva all'indirizzo dell'arbitro ripetute espressioni offensive quali: 'Testa di c...', 'Pezzo di m...'".  
Invece nei referti non ci sarebbe traccia di quanto accaduto nel tunnel degli spogliatoi. 
PUGNO DI CUADRADO AD HANDANOVIC - "Al termine di un vigoroso confronto Cuadrado colpisce con un violento pugno al volto Handanovic e si scatena una mass confrontation". 
Secondo quanto fa filtrare la Juventus, Cuadrado avrebbe reagito dopo un'offesa rivolta a sua madre da parte di Handanovic. 

LE POSSIBILI SANZIONI - La curva juventina dovrebbe essere chiusa per razzismo dal giudice sportivo, ma con la condizionale (sospensione della pena), come è successo alla Lazio. Possibile che l'arbitro Massa venga ascoltato per un supplemento di informazioni. 
Lukaku sarà squalificato per una giornata perché l'ammonizione non può essere cancellata e l'Inter non dovrebbe fare ricorso. 
Uno o due turni di stop per Handanovic, due o tre giornate di squalifica per Cuadrado che quindi salteranno pure l'eventuale finale di Coppa Italia mercoledì 24 maggio allo Stadio Olimpico di Roma.