101
Juventus-Inter (calcio d'inizio alle ore 18 in diretta tv su Sky) è una gara valevole per la 37esima e penultima giornata di campionato in Serie A. A Torino va in scena il passaggio di consegne tra campioni d'Italia uscenti e nuovi. I nerazzurri si presentano allo Stadium con lo scudetto già in tasca e ben 16 punti di vantaggio sui bianconeri (quinti in classifica), che rischiano di fallire la qualificazione alla prossima Champions League

Rispetto alla vittoria di mercoledì sul campo del Sassuolo, Pirlo rilancia nella formazione titolare Szczesny, Chiellini, Bentancur e Cuadrado al posto di Buffon, Bonucci, Arthur e Kulusevski. Confermata la coppia d'attacco formata da Cristiano Ronaldo e Dybala, favorito su Morata. 
Dall'altra parte Conte, senza i cileni Sanchez e Vidal (in gol nel 2-0 dell'andata a San Siro), schiera la formazione-tipo con Darmian preferito a Perisic sulla fascia sinistra. 

 

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo. (A disp. Buffon, Pinsoglio, Bonucci, Demiral, Arthur, McKennie, Ramsey, Bernardeschi, Kulusevski, Morata). All. Pirlo. 

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro. (A disp. Radu, Padelli, Ranocchia, D'Ambrosio, Gagliardini, Sensi, Vecino, Young, Perisic, Pinamonti). All. Conte. 

Arbitro: Calvarese, assistenti Longo e Valeriani, Guida quarto uomo, Irrati e Peretti al Var.