101
Juve, cercasi terzino sinistro. Uno degli obiettivi resta questo, anche in vista della prossima stagione. Con una variabile mica da poco: Alex Sandro resta, Alex Sandro va. I piani della Juve sono quelli che vogliono il brasiliano ancora saldamente al suo posto, con il ballottaggio tra Luca Pellegrini ed Emerson Palmieri per il ruolo di prima alternativa, anche se sottotraccia prende quota l'ipotesi Robin Gosens tra i tanti interessi comuni sull'asse Juve-Atalanta. Ma in caso di offerta importante, Alex Sandro potrà nuovamente tornare nella lista dei cedibili dove è stato a lungo già in passato. E a tale proposito non mancano le ipotesi anche per una maglia da titolare. Così agenti e intermediari hanno bussato alla porta della dirigenza bianconera con un nome pesante: David Alaba.

QUI BAYERN – Il Bayern Monaco ha infatti deciso di puntare con forza su Alphonso Davies per il ruolo di terzino sinistro, non a caso proprio Alaba ha spesso e volentieri giocato difensore centrale: nessuno stupore, l'austriaco ha occupato praticamente ogni posizione in questi anni di Bayern. Ma a 28 anni, a una stagione dalla scadenza del contratto e dopo una vita trascorsa a Monaco di Baviera (arrivato nel 2008 dall'Austria Vienna), anche a livello di motivazioni un trasferimento potrebbe essere la soluzione migliore per tutti. Così il Bayern non lo ritiene più incedibile. Anzi, valuta a sua volta la possibilità di far fruttare al massimo il cartellino di Alaba.
SI PARLA – Operazione costosa, per l'acquisto e per l'ingaggio. Ma la Juve non dice di no, anzi la valuta con grande attenzione. Provando a intavolare un possibile scambio, anche in virtù di rapporti ottimi e consolidati come quelli che uniscono i bianconeri al Bayern. Che pure non appare interessato allo stesso Alex Sandro, per gli stessi motivi che vedono ora Alaba in uscita: c'è Davies su cui investire. Si ragiona, si studia, si parla. Gli agenti di Alaba lo hanno proposto alla Juve e lo stesso hanno fatto con gli altri top club europei. La corsa è appena iniziata, anche la Juve è stata invitata a partecipare.