1
L'azionista della Juventus John Elkann ha parlato alla Gazzetta dello Sport, a poche ore dalla gara contro il Borussia Dortmund: "Allegri è entrato molto bene nello spirito della Juventus e credo che abbia avuto il grande merito di aver ridato fiducia alla squadra in ambito europeo. Ha messo in campo la sua esperienza internazionale, ora la squadra è più sicura quando affronta le corazzate europee. La finale contro il Borussia me la ricordo bene, ero là. Non mi sono perso neanche una finale. Per questa volta non faccio previsioni. La Juve è una squadra molto forte. La seguirò nella partita di ritorno a Dortmund. Abbiamo sempre fatto bene in Europa quando abbiamo avuto una forte componente italiana, come in questo caso. La grande forza di una squadra è un vivaio forte, una base del proprio Paese e inserimenti di valore. Pirlo è ancora decisivo. Devo riconoscere il merito ad Allegri. Per quanto riguarda la situazione del Parma posso dire che c'è un grande lavoro da fare per rilanciare il nostro calcio. Mio cugino Andrea sta lavorando proprio in questa direzione. Servirebbero tutta una serie di misure fiscali per i compensi dei giocatori. Molte cose potrebbero essere fatte subito".