32

Dejan Kulusevski è rimasto vittima del giudizio e delle aspettative dell'ambiente Juventus. Ma forse, in fondo, anche di quelle che lui stesso ha proiettato dentro di sé. Tra cambi di ruolo e prestazioni opache, oggi nella vittoria per 3-1 sul Genoa, inaugurata proprio da un suo bel gol, il grande talento svedese ha forse posto le basi per un nuovo inizio. Dando le risposte che la Juve, e lui per primo, cercavano!

LEGGI L'APPROFONDITA ANALISI SU ILBIANCONERO.COM