91

Riflettori puntati sulla Juve, per vedere come reagirà alla prima sconfitta stagionale. Contro lo Spezia non sono più ammessi passi falsi, la Juve ha già regalato punti a Crotone e Verona. Ma per i bianconeri la buona notizia è rappresentata dalla negatività di Cristiano Ronaldo. Queste le parole di Andrea Pirlo nella conferenza stampa di presentazione del match di domani.


RONALDO - “Tutto bene, è negativo anche al secondo tampone, sta bene e partirà con la squadra. Non partirà dall’inizio ma a Cesena ci sarà”

DIFESA - “De Ligt non ha ok dell’ortopedico, serve una settimana. Chiellini resta a lavorare alla Continassa. Bonucci ce la fa”.

ITALIANO - “Lo conosco bene, abbiamo fatto il corso insieme. Ma ci servono punti per ritrovare fiducia”.

PROBLEMI - “Dobbiamo migliorare reattività nel recupero della palla, non solidità perché non abbiamo subito troppo gol”.

CENTROCAMPO - “Serve amalgama tra giocatori, bisogna conoscersi e capirsi.  Dobbiamo crescere nell’aggressione della palla”.

TURNOVER - “Qualcuno ha fatto tante partite, anche Ramsey non è al meglio e lo portiamo via. Chi ha giocato tanto deve comunque giocare ancora per forza”

CAMBIAMENTI - “Su 70 giorni avrò allenato per 22-23... Siamo contenti ma non dei risultati, si dell’approccio e della disponibilità dei giocatori”

PRESSIONI - “Non mi sorprendono, sempre sotto i riflettori. Non mi sorprende anzi mi sprona a fare sempre meglio. Quello di cui si parla va di pari passo con quello che succede in campo”.

DYBALA - “Solo questione fisica, ho sempre detto non fosse al 100%. Quando uno gioca non pensa al rinnovo o al mercato”.


“Novità – Estrazione mensile di un diamante da 10.000€ al più fortunato – Gioca ora”