116
Alvaro Morata e la Juventus non hanno mai interrotto il loro feeling. Perché dimenticare gli anni passati insieme è impossibile, la Juve ha cresciuto Morata che è grato all'ambiente bianconero, in campo e fuori. Gradimento e rispetto totale, questo sì. Ma da qui a riabbracciarsi ce ne passa: le voci di questi giorni su un ritorno di Alvaro in bianconero non corrispondono a verità, perché certamente Morata è gradito alla Juve, l'operazione però non è mai realmente decollata neanche a livello di trattativa.


L'Atlético Madrid infatti ritiene incedibile Morata, non ha voluto minimamente ascoltare neanche le idee di scambio che la Juve avrebbe messo sul tavolo qualora ci fosse stata un'apertura. Niente da fare, Alvaro resta a Madrid, questa la linea chiara tracciata dai rojiblancos in questo momento pur essendo un mercato strano dove tutto può accadere. La Juve ha tanti giocatori in uscita e ne avrebbe parlato volentieri con l'Atlético, ma niente è stato avviato proprio perché ad oggi Morata è tra i giocatori di cui Simeone non vuole privarsi.