12
"Abbiamo firmato per altri 15 giorni di quarantena", firmato Isabelle Matuidi. Un messaggio che via Instagram la moglie di Blaise ha lanciato a tutti i suoi follower, quasi novantamila. Anticipato anche da un "cool!", tradotto "figo!", battuta che ci sta tranquillamente di questi tempi per sdrammatizzare un po' la situazione. Che la vede coinvolta in prima persona, con suo marito Blaise che è stato trovato positivo al Covid-19 martedì 17 marzo: sta bene il centrocampista bianconero, ma fino a quando non risulterà negativo al doppio tampone, non verranno emessi nuovi comunicati dalla Juventus. Né su di lui, né sugli altri giocatori risultati positivi, Daniele Rugani e Paulo Dybala, trovati positivi rispettivamente mercoledì 11 marzo e sabato 21 marzo.

PARLA ORIANA - Intanto anche Oriana Sabatini, fidanzata di Paulo ha rilasciato nuove dichiarazioni, alla rivista argentina Caras. Oltre a raccontare di questi giorni di isolamento, ha anche svelato l'idea valutata e poi accantonata, di lasciare l'Italia da parte sua e di Dybala: "​Avevo pensato di tornare a casa, ma la cosa più saggia da fare è stare a casa e aspettare che tutto finisca".