23
Occhi aperti verso il futuro. La Juventus studia, valuta e continua a tenere monitorati i più importanti talenti europei. Con l'esplosione di Alex Sandro, che a suon di assist ha iniziato a convincere tutti, anche Massimiliano Allegri che continuava a preferirgli Patrice Evra in questo inizio di stagione. Il terzino francese, giunto a 34anni e con il contratto in scadenza a fine stagione non è un giocatore su cui si potrà puntare in ottica futura e allora la Juventus sta già iniziando a guardarsi attorno.

LAZAAR OSSERVATO SPECIALE - Impegnato domenica proprio contro la Juventus, uno degli osservati speciali degli 007 bianconeri sarà Achraf Lazaar, terzino del Palermo classe '92. Nei vari reportage arrivati a vinovo quando era Dybala l'obiettivo numero uno dell'ad Beppe Marota, l'esterno marocchino ma con passaporto italiano è stato sempre segnalato alla dirigenza come un prospetto interessante. Alex Sandro è e sarà il titolare indiscusso della fascia, ma con le sirene europee che non tarderanno ad arrivare, avere in casa già pronto un'alternativa di alto livello, secondo Tuttosport, sarà la scelta vincente della dirigenza bianconera. Ora la palla passa a Lazaar che domenica nel posticipo serale dovrà far vedere di che pasta è fatta nel confronto diretto con Lichtsteiner e/o Cuadrado.