64
"Fabio è legato alla Juventus, è legato a me, è legato al presidente, è legato a Pavel, è legato a tutti". Ancora insieme, il titolo del messaggio di Beppe Marotta per Fabio Paratici è forte e chiaro: la coppia dirigenziale della Juve non si tocca, oggi né nella prossima estate. Perché il ds bianconero è stato corteggiato più volte, una 'creatura' che Marotta vanta con orgoglio spesso e volentieri; adesso, uomo mercato molto apprezzato in Europa, con il presidente del Tottenham, Daniel Levy, che stravede per Paratici da anni.

NON VA VIA - Il segnale di Marotta però è quello della Juventus intera: si va avanti con Paratici ds, massima soddisfazione e nessuna intenzione di liberarlo direzione Premier League. Gli Spurs gli avrebbero consegnato le chiavi del proprio mercato, un'esperienza entusiasmante che Paratici ha messo da parte da tempo nelle sue idee perché contento di come può sviluppare il suo lavoro alla Juve. Non a caso, Marotta lo ha blindato a parole... e con i fatti. Avanti insieme. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati su Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com