Commenta per primo

 

Beppe Marotta parla a Sky del mercato della Juventus. "Guarin? Mi sembra giusto riconoscere i meriti di questo gruppo e dell'allenatore, arrivati fino a qua con grande impegno e professionalità e soprattutto con grande qualità. Quindi, noi oggi siamo qui a vivere questa finestra di mercato di gennaio cercando come sempre, sono risposte un po' retoriche ma doverose, di incrementare il livello qualitativo laddove c'è la possibilità di farlo che significa, in sostanza, coniugare quelli che sono gli equilibri di bilancio e le opportunità. Di opportunità vere e sincere non ce ne sono tante, perché magari si individuano dei giocatori che motivi differenti non possono essere trattati e che giustamente le società non intendono trattare: quindi vedremo in questi rimanenti giorni cosa si potrà fare.
 
Amauri alla Fiorentina? Cosa diversa è la valutazione di questi giocatori che sono in esubero e quindi sono oggetto di destinazione altrove. Stiamo trattando, ma bisogna sempre rispettare quelli che sono i contratti vigenti e quindi anche qua anche l'aspetto economico è condizionante nell'eventuale esodo"