6
"Sarri? Da un punto di vista personale, non ho mai avuto problemi con lui. È un allenatore che lavora molto sulla tattica per affrontare l'avversario. Penso che sia anche una persona timida, che non viene necessariamente naturalmente incontro agli altri... Sappiamo anche quanto sia difficile il mestiere dell'allenatore. Ma se c'è una cosa che mi ha colpito, è stato durante il periodo Covid. Ero in difficoltà e lui mi ha sorpreso perché mi chiamava tutti i giorni per avere notizie. Ho scoperto l'uomo". Lo ha raccontato Blaise Matuidi in un passaggio della lunga intervista concessa a L'Equipe.