Commenta per primo

Ai microfoni di Sky Sport Felipe Melo parla del momento bianconero: "Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Dopo un buon primo tempo abbiamo preso gol nel secondo tempo e le cose sono andate male. Quello che è successo a Lecce lo abbiamo dimenticato, altrimenti già nel primo tempo avremmo incassato almeno due gol. Oggi è stato diverso, abbiamo corso dall'inizio alla fine, ed è merito anche degli avversari se hanno fatto gol. Ero arrabbiato? Sì, ma con noi stessi perché stavamo perdendo in casa".