4
Fallita di un soffio la qualificazione alla prossima Champions League, il Wolfsburg sta mettendo in vetrina i suoi gioielli al Mondiale in Brasile. Nel Belgio gioca l'ala Kevin de Bruyne (classe 1991), arrivato nello scorso mercato di gennaio dal Chelsea per 22 milioni di euro. L'Inter e altre squadre italiane hanno messo gli occhi sul terzino sinistro svizzero Ricardo Rodriguez (classe 1992) e sul mediano brasiliano Luiz Gustavo (classe 1987 ex Bayern Monaco), ma le rispettive valutazioni di 25 e 33 milioni di euro rappresentano un ostacolo praticamente insormontabile. 

PERISIC - Nella Croazia, oltre all'esperto attaccante Ivica Olic, si sta mettendo in mostra Ivan Perisic, entrambi in gol nel poker rifilato al Camerun con doppietta di Mandzukic. Perisic, classe 1989 ex Borussia Dortmund, è un esterno offensivo sotto contratto fino al 2017 col club tedesco. Secondo Gianluca Di Marzio, sulle sue tracce c'è l'Everton e hanno sondato il terreno Milan, Juventus e Roma. Perisic rappresenta un'alternativa meno costosa a Iturbe del Verona e Cerci del Torino.