17
Il futuro di Alvaro Morata è tutto nelle mani della Juventus, che deve lavorare con l'Atletico Madrid per il riscatto. Dopo il pareggio con il Portogallo, match nel quale l'attaccante ha segnato la sua 26ª rete in Nazionale agganciando Butragueño al 7° posto nei marcatori all time della Spagna, Morata ha spiegato: "Quando non dipende da me, non posso farci niente. Devo restare concentrato qui sulla Nazionale, poi si vedrà. Mia moglie e i miei figli mi seguono ovunque io debba andare. Ho molte opzioni. Non dipende da me. Posso solo lavorare molto duramente e vedere cosa succede. La cosa buona è che ci sono diverse squadre interessate. Mi piacerebbe essere dove mi amano di più e mi apprezzano di più per le mie caratteristiche. Negli ultimi due posti in cui sono stato sono stato molto felice, perché ci sono persone meravigliose".