18
Alvaro Morata, attaccante della Juventus che ha sbloccato il match con la Juventus, parla a Sky Sport al termine della partita: "L'importante sono i tre punti, ci mettiamo in una dinamica positiva. Quella della vittoria, che deve esserci ogni settimana. Ora dobbiamo pensare alla prossima gara, ci sono ancora tanti punti e noi abbiamo anche una partita da recuperare, dobbiamo guardare avanti. Chi conosce il mondo del calcio sa che una vittoria dà fiducia e una bella atmosfera nello spogliatoio: tornare a vincere è importante, siamo contenti. Il gol mi mancava e mi mancava sentire un po' di forza, per tre settimane non ne ho avuta molta. Bisogna restare a disposizione perché siamo tutti contati. Scudetto? Non è una stagione facile, si gioca ogni tre giorni e abbiamo giocatori forti fuori da molto tempo, come Dybala. Ma non sono scuse: ci sono tanti punti in ballo, chi non ci crede non guardi le nostre partite. Se non vinceremo faremo i complimenti all'avversario, ma prima dovremo morire in campo. Finché la matematica ce lo consentirà lotteremo fino alla fine".