Bruttissimo episodio al termine della semifinale scudetto Under 15 tra Juventus e Napoli, vinta dai bianconeri per 3-0. Nello spogliatoio bianconero, per celebrare il passaggio alle finali di categoria, sono stati intonati diversi cori, uno dei quali ha fatto scalpore: "Sarò con te, ma tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone!". Luciano Pisapia, giovane giocatore della Juve nato e cresciuto a Salerno e calcisticamente formatosi nella Scuola Calcio Sant’Aniello di Gragnano, ha pubblicato il video su Facebook, scatenando numerose polemiche.
 
COMUNICATO JUVE - La Juventus ha pubblicato un comunicato sul suo account Twitter per prendere le distanze dall'accaduto: "In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli Under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati".
LE SCUSE - Pisapia ha poi cancellato il video dalle proprie storie e si è voluto scusare: "Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Era solo l'euforia e la gioia di aver vinto contro una squadra rivale. Mi scuso per questo, non volevo offendere nessuno".