16
Il vicepresidente della Juventus Pavel Nedved ha rilasciato una intervista ai microfoni di Mediaset a pochi istanti dal fischio d'inizio del match contro il Chelsea:

Quanto vale questo primo posto?
"Il pensiero della società è che vale il passaggio del turno e siamo passati. Anche se stasera sarà una grande gara, contro un avversario in grandissima forma. Non so se il primo posto sarà fondamentale, l'importante è il passaggio del turno. Noi vogliamo far crescere la nostra squadra, soprattutto i più giovani, queste partite valgono i quarti o le semifinali di Champions. Sarà una bella prova stasera".

Qualcosa è cambiato nella testa?
"Non lo so, spero abbiano capito quanto sia difficile giocare per la Juve. Con la Juve devi affrontare tutte le gare come fossero una finale".

A che punto siamo per il rinnovo di Dybala?
"Come dicevo tempo fa siamo a buon punto ma non ci sono novità in questo momento, l'unica novità è che stasera è disponibile e questo ci fa piacere".

Siete in corsa per lo Scudetto?
"Non ci dobbiamo pensare, siamo davvero lontani dalla vetta. Dopo questa dobbiamo pensare alla gara di sabato che potrebbe essere determinante per il proseguo del nostro campionato"