298

19.18 SPUNTA LAMELA - Da Gianlucadimarzio.com arrivano conferme sull'interesse per Eriksen, anche se non ci sono stati contatti diretti con il Tottenham. Il club inglese non vuole cedere il giocatore e farebbe una richiesta iniziale di 40 milioni, visto che l'anno scorso ne rifiutò 33 dal Manchester United. Nel Tottenham c'è anche Lamela, un profilo che la Juve studia da tempo. È stato monitorato e può essere un'opportunità. 

16.15 L'APERTURA DELL'AGENTE - L'agente di Eriksen ha parlato nel pomeriggio a Ekstra Bladet, quotidiano danese: "Christian ora è felice di giocare al Tottenham, ma non si sa mai cosa accadrà in futuro". Secondo la stampa danese, nei mesi scorsi Fabio Paratici ha incontrato la dirigenza degli Spurs e ha dichiarato l'interesse per l'ex Ajax, per cui ora la Juve stareppe preparando un'offerta da circa 23 milioni di euro.

Christian Eriksen e Anderson Hernanes, ecco i nomi nuovi per la trequarti della Juventus: il club bianconero, sempre alla ricerca di un centrocampista e di un trequartista, sta voagliando diverse ipotesi, che esulano anche dai nomi fatti finora, ad esempio quello del classe '93 dello Schalke 04 Julian Draxler, impegnato oggi da titolare nella prima giornata di Bundes contro il Werder Brema. Nelle ultime ore infatti, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è salita la quota di Eriksen, fantasista danese del Tottenham prelevato dall'Ajax due stagioni fa per 13 milioni di euro: Marotta e Paratici proveranno ad aprire una trattativa con gli inglesi giocandosi la carta Llorente, per concretizzare uno scambio alla pari (lo spagnolo è valutato 15 milioni di euro).

PAZZA IDEA - Secondo Tuttosport inoltre, i bianconeri sarebbero interessati anche all'interista Hernanes, che fatica  a trovare una collocazione nella squadra di Mancini, mentre sarebbe funzionale al progetto di Allegri. Dopo i discorsi relativi a Guarin dunque, ecco che il focus si sarebbe spostato al brasiliano, con l'Inter che ha bisogno assoluto di cedere qualche pedina per monetizzare. Per ora solo un'idea, ma dopo Ferragosto le parti si riaggiorneranno.