197
L'attesa per il nome del successore di Allegri e non solo. Il direttore sportivo della Juve Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di DAZN prima di Sampdoria-Juve, ultima gara della stagione bianconera:
 
MERCATO - “Noi non dobbiamo fare clamore o fare meglio della scorsa estate, dobbiamo soltanto costruire la migliore squadra possibile. Agiremo secondo le direttive del nuovo allenatore, aspetteremo lui prima di muoverci”.
 
L'ALLENATORE - "Abbiamo le idee chiare, stiamo facendo le nostre valutazioni. Finché non termineranno tutte le competizioni mi sembra giusto rimanere in questa situazione, per rispetto di tutti”.
 
GUARDIOLA - “Credo che sia un mondo un po’ strano, non abbiamo avuto contatti con Guardiola e non ci abbiamo mai pensato. E’ sotto contratto e mi sembra molto strano. Ma questo è il nostro mondo e lo accettiamo”.
 
DYBALA - “E’ un grande giocatore, è nostro e abbiamo tantissima fiducia in lui, come testimonia l’investimento fatto quattro anni fa e il rinnovo di contratto”.