3

Qualcosa cambierà nella Juve che scenderà in campo oggi contro la Sampdoria. Qualcosa, non tutto, non troppo. Il ko di Parma alla vigilia della gara d'andata col Monaco ha rappresentato una lezione importante per Allegri e la sua Juve, che dovrà amministrarsi in vista della super sfida col Real Madrid senza snaturarsi in vista dell'ultimo passettino Scudetto. Le certezze sembrano essere tutte a centrocampo, dove appare sicuro il turno di riposo per Pirlo con Marchisio al suo posto in cabina di regia, spalleggiato da Vidal e Sturaro sugli interni con Pereyra trequartista. In attacco appare certa la presenza di Morata al fianco di Tevez, se poi l'Apache dovesse riuscire a digerire un'altra panchina ecco che Matri più di Llorente potrebbe affiancare l'ex Real. In difesa continua l'alternanza Padoin-Evra sulla sinistra, mentre Bonucci tornerà a comandare la difesa al fianco di Barzagli, con Chiellini destinato a partire dalla panchina.

N.B.