57
Andrea Pirlo presenta così la sfida con la Spal ai microfoni di Juventus Tv: “Ci sono tante insidie, perché affrontiamo una squadra di serie B sulla carta. Ma se guardiamo i campionati esteri vediamo che il Bayern è uscito con una squadra di serie B, lo stesso Real Madrid con una squadra di seconda divisione. Bisogna pensare che sarà partita difficile, abbiamo obiettivo di passare il turno quindi ci vorrà massima concentrazione. Loro hanno fatto ottimo cammino in Coppa Italia e in campionato, dovremo stare molto attenti”

SPAL - “Ottima squadra a cui piace giocare a calcio, gioca con tre difensori e a volte con tre attaccanti o con due mezzepunte. Molto difficile da andare a prendere, sa giocar bene, lo sta facendo nel campionato e lo ha dimostrato in Coppa Italia con il Sassuolo. Dovremo essere al massino per evitare brutte figure”

FORMAZIONE - “Riposerà di sicuro Bentancur perché ha giocato tutta la partita con un buco nel piede, abbiamo dovuto mettere tre punti di sutura dopo un minuto. Questo non è stato detto però ha fatto un grande sacrificio, ora resterà a riposo qualche giorno perché dovrà riassorbire questa contusione. Riposerà magari qualche giocatore che ha giocato domenica, rientreranno De Ligt e Demiral, loro partiranno dall'inizio. Poi per il resto avremo una squadra molto competitiva”

PROSSIMO STEP - “Si può sempre migliorare, abbiamo grandi margini e grandi giocatori all'interno della rosa, che spero di avere finalmente al completo tra pochi giorni. Così potremo lavorare su tutti i concetti, siamo sempre stati a ranghi minori da inizio stagione. Abbiamo qualità in campo per migliorare soprattutto nella fase di possesso”

BILANCIO - “Abbastanza positivo, potevamo avere qualche punto in più ma arrivando da una stagione faticosa come la scorsa qualche battuta d'arresto era normale ci fosse. Siamo in lotta su tutto, il nostro obiettivo è arrivare in fondo”

SZCZESNY - “Non so se è nel miglior momento della sua carriera, sicuramente sta dando grande fiducia, sta facendo grandi prestazioni. Siamo soddisfatti di quello che sta mettendo in campo. Può ancora migliorare, è portiere di livello mondiale, gioca in una grande squadra”

BUFFON - “Torna Gigi, ha avuto un problemi nelle settimane precedenti, però è tutto risolto e scenderà in campo lui”.