5
La plusvalenza di Pjanic è la seconda più alta dell'era Andrea Agnelli dopo quella di Pogba: circa 47 milioni, con un effetto economico positivo nel bilancio 2019-20 di 41,8 milioni al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.