145
Dopo i primi 3 punti in campionato, nell'esordio contro il Sassuolo allo Stadium, la Juve si avvicina alla sfida di Marassi con la Samp con un occhio al mercato e un altro all'infermeria. Se per le trattative le attenzioni sono adesso concentrate sull'attacco e su Depay, in mezzo al campo restano da sciogliere le situazioni in uscita (Rabiot e Arthur in primis), con attenzione sempre sulle condizioni di Pogba, in vista di un recupero che potrebbe ridare linfa vitale alla mediana bianconera. 

L'ATTESA - Il Polpo, come noto, ha scelto la strada della terapia conservativa  per evitare l’intervento al menisco. Il programma di recupero va avanti e procede senza problemi, tra piscina e palestra: le sensazioni sono positive, anzi per il francese si avvicina la fase più delicata per rimettere piede in campo. Pogba è atteso la settimana prossima dai primi lavori individuali e se tutto procederà al meglio potrebbe esserci l'atteso ritorno a disposizione di Max Allegri dopo l'esordio in Champions, per la successiva sfida in campionato contro la Salernitana (10-11 settembre).