La Juventus ha chiuso una finestra di mercato estiva da record. Nessuno ha speso più dei 244.5 milioni di euro utilizzati per rinforzare la squadra di Massimiliano Allegri e per renderla a tutti gli effetti tra le favorite per la Champions League, che per i bianconeri inizia domani a Valencia. L'acquisto di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid, in particolare, è un colpo straordinario per la Vecchia Signora. Che, però, proprio a causa dello sforzo economico profuso per il fenomeno portoghese, rischia di finire sotto la lente della Uefa per le normative riguardanti il Fair Play Finanziario.

JUVE, OCCHIO AL FAIR PLAY FINANZIARIO! L'ANALISI SU ILBIANCONERO.COM