35
Il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot è intervenuto a Sky Sport, commentando la sconfitta in casa del Lione nell'andata degli ottavi di Champions League: "Non sono stato sorpreso, il Lione è una squadra che conoscevo. Quando ci sono grandi appuntamenti fanno sempre bene. E' difficile giocare in questo stadio, atmosfera caldissima. Non tutto è da buttare, ci rimangono 90 minuti, possiamo migliorare: giocare a due tocchi, cercare profondità degli attaccanti. Dobbiamo fare meglio molte cose".