Commenta per primo

Quello di oggi è il primo match-point vero per la Juve di Max Allegri, contro la Sampdoria per la prima volta dipenderà solo dai bianconeri poter cucirsi addosso il quarto Scudetto consecutivo. Ma oggi non è un giorno qualunque, oggi la Juve tutta può riscrivere anche la propria storia, oggi è il 2 maggio. Lo stesso giorno che nel 2006 vide il mondo del calcio travolto dallo scandalo di Calciopoli, l'inizio della fine della Juve targata Moggi-Giraudo: il resto è storia nota, che riaffiorerà nel momento in cui il 33 prenderà il posto del 31 iscritto nell'albo d'oro ufficiale. Il 2 maggio oggi può diventare un giorno da ricordare col sorriso dei vincenti.

N.B.