551
Paul Pogba, Angel Di Maria, magari Andrea Cambiaso. E poi? E poi la Juve non può fermarsi di certo qui, manca troppo in ogni reparto, mentre imperversa il tormentone Matthijs de Ligt che condizionerà le scelte finali non solo in difesa. Nel frattempo è pronta a entrare nel vivo la trattativa per Nicolò Zaniolo, sempre che non si possa già definire nel vivo da un po'. Con la Juve che proprio grazie al colpo Di Maria, almeno su questo fronte, può giocare la carta della pazienza, sapendo di poter aspettare anche agosto inoltrato se necessario. Carta pazienza che diventa particolarmente forte quando dall'altra parte, invece, a questo punto vige la fretta. Già, perché è la Roma che una volta presa la decisione che una cessione sia la soluzione migliore, ha bisogno di risolvere questa partita nel minor tempo possibile. Non a caso in tempi piuttosto brevi la valutazione è passata dai 70 milioni iniziali in odor di Premier a 60 milioni, arrivando alla cifra forse ritenuta più giusta dalla Juve di 50 milioni complessivi.
LA TRATTATIVA – Continui e prolungati i contatti con Claudio Vigorelli, agente di Zaniolo (ma anche di Marko Arnautovic, per citare solo uno degli altri obiettivi bianconeri). L'intesa col giocatore se non è già stata raggiunta poco ci manca, si parla di un quadriennale a cifre in linea con il nuovo corso juventino. È con la Roma che si deve ancora scendere a patti, ma dal club giallorosso l'apertura più importante è quella legata alla formula: se arrivasse il sì a un prestito con opzione di riscatto, per la fumata bianca potrebbe essere solo questione di tempo. Anche se alla fine, almeno 50, bisognerà riuscire a scrivere proprio tra prestito (10 milioni), riscatto e bonus, magari con l'inserimento pure di una percentuale sulla futura rivendita. Di contropartite si è parlato e si riparlerà, ma più semplice per tutti sembra poter provare a sviluppare eventuali altre trattative in maniera distinta per quanto pur sempre collegata. Le basi ci sono, solide, la trattativa può partire e entrare nel vivo. La Juve punta Zaniolo da anni, Zaniolo tifa Juve da sempre. È la Roma però che ora ha fretta.