128
Un'altra chance, pensando positivo fino all'ultimo. La Juventus ha deciso di dare un'altra opportunità a Patrik Schick per verificare al meglio le sue condizioni fisiche: quei test delle scorse settimane hanno fatto riscontrare dei problemi, l'attaccante ceco della Sampdoria ha visto bloccarsi l'operazione per il suo passaggio in bianconero, sono state ore di tensione mista a preoccupazione per le condizioni di Schick. Marotta e Paratici hanno così scelto di far sottoporre presto Patrik a nuovi esami specifici per essere sicuri della gestione di questo caso delicato e particolare. Decisione comunicata all'agente nella serata di ieri, in un incontro a Milano.

PROBLEMA FORMULA - In attesa dei riscontri, la Juventus sceglie quindi di non far saltare subito l'affare ma di aprire un'altra porta a Schick, forte desiderio dei dirigenti, Pavel Nedved naturalmente incluso. Poi, ha proposto in queste ore alla Sampdoria sia un prestito secco che l'opportunità di legarne il riscatto ad alcuni obiettivi per tutelarsi sulle condizioni della punta classe '96. La risposta da Genova? Tutt'altro che entusiasta: la Samp non vuole cambiare le carte in tavola, la trattativa si chiude a quelle cifre (oltre i 25 milioni della clausola, ma pagati in più anni). Ecco perché è tutto a rischio, a meno che Schick non veda il semaforo verde ai nuovi test medici: la speranza di tutti. 

 
GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com