1
Donato Di Campli, agente di Orsolini, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte: “Orsolini va aspettato ancora un po', deve dimostrare il suo reale valore, ma sta crescendo in maniera esponenziale. Sta imparando tante cose da un maestro come Mihajlovic. Calma però. Il Napoli lo ha corteggiato quando era all’Ascoli, ci fu un sondaggio ma poi arrivò la Juventus e sappiamo com’è andata a finire. I giocatori che hanno preso la decisione dell’ammutinamento credo ci siano arrivati col tempo, il ritiro è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Una sanzione economica giova solo alle tasche del presidente, ma si inasprisce ancora di più un clima già teso”.