2
Attraverso un focus comparso sul sito ufficiale, la Juventus ha descritto numeri e curiosità del Porto, avversario negli ottavi di finale di Champions League.

"L'urna di Nyon ha messo sulla strada della Juventus in Champions League il Porto. I bianconeri, agli ottavi di finale, se la vedranno quindi con i campioni di Portogallo, che ha avuto la meglio, nella fase a gironi, su Olympiacos e Marsiglia, chiudendo il proprio girone alle spalle del Manchester City.

IL PERCORSO IN CHAMPIONS
Il Porto ha perso solo una gara nella fase a gironi, la prima, in casa del Manchester City, con gli inglesi che si sono imposti 3-1 (rete di Luis Diaz per i portoghesi). Reazione immediata nelle successive gare, dove sono arrivate quattro vittorie e un pareggio senza subire più neanche una rete. 2-0 sull'Olympiacos all'Esradio do Dragao (Fabio Vieira e Sergio Oliveira) e 3-0 al Marsiglia ancora in casa firmato Marega, Diaz e Oliveira. Francesi poi sconfitti anche al Velodromme (2-0 con reti di Sanusi e Oliveira). La seconda sfida con il Manchester City si è conclusa in parità (0-0) e dalla trasferta in Grecia, ultima gara del Gruppo C, la squadra di Conceicao è tornata con i tre punti: 2-0 con i gol di Otavio e Uribe.

In definitiva, 13 punti collezionati, con 10 gol fatti e 3 subiti. Il miglior marcatore in Champions è stato Sergio Oliveira, con tre reti.
IL PORTO IN PATRIA
In campionato il Porto occupa il terzo posto in classifica, con 19 punti raccolti in 9 partite: due in meno del Benfica e quattro in meno dello Sporting Lisbona. Nell'ultimo weekend è stato impegnato in coppa nazionale, contro in Tondela, sconfitto 2-1 (Taremi e Marega). In campionato i migliori marcatori, entrambi con 4 gol all'attivo, sono Sergio Oliveira e Moussa Marega.

STATS&FACTS
La Juventus non ha mai perso nei cinque precedenti europei contro il Porto: quattro vittorie (incluse due negli ottavi di finale di Champions 2017) e un pareggio datato 2001.In tre delle cinque sfide europee contro il Porto, la Juventus ha mantenuto la porta inviolata, subendo solamente una rete nelle restanti due.

La Signora ha perso solo una delle ultime 11 sfide europee contro formazioni portoghesi (2-1 con il Benfica nell'aprile 2014), vincendo ben sette volte in questo parziale (3N).

L'unica volta che i bianconeri hanno affrontato un'avversaria portoghese in un ottavo di finale di una competizione europea, risale proprio alla sfida col Porto del 2017, in cui hanno passato il turno".