62
"Sulla destra c'è un ragazzo con una bella gamba". Prima del match d'andata con il Cagliari, vinto per 2-0 dalla Juventus a dicembre, Massimiliano Allegri si era espresso in questi termini, senza nominarlo esplicitamente, su Raoul Bellanova. Domani il classe 2000 sarà di nuovo avversario dei bianconeri, che nel frattempo si sono fatti avanti per lui sul mercato.

LE CIFRE - Di fatto, la Juve ha bloccato Bellanova per la prossima stagione, sulla base di una bozza di accordo con il Cagliari sulla base di 8-9 milioni di euro. Detto che per ora i contatti ci sono stati fra i club e non fra i bianconeri e l'entourage del giocatore (24 presenze e un gol in questa stagione in maglia rossoblù), va ricordato che un passaggio preliminare per qualsiasi trattativa dovrà essere il riscatto di Bellanova dal Bordeaux (club proprietario dell'esterno) da parte del Cagliari (club nel quale Bellanova milita in prestito). 

IL FUTURO - Fra il rinnovo in vista di Mattia De Sciglio e altri nomi sul taccuino di Cherubini, resterà poi eventualmente da capire quale potrà essere il futuro di Bellanova, se subito a Torino (e in questo l'apprezzamento di Allegri è un buon indizio) oppure momentaneamente in prestito (magari al Cagliari stesso). In ogni caso, il match di domani sera sarà un bel test per l'osservato speciale Bellanova, che dovrebbe essere in campo nonostante un acciacco a un ginocchio.