280
La Juventus torna sulle tracce di Gigio Donnarumma. In vista del prossimo mercato estivo i dirigenti bianconeri hanno mosso i primi passi per dare l'assalto al portiere della Nazionale, sotto contratto fino a giugno 2021 con il Milan. Alle prese con una difficile trattativa per prolungargli l'accordo, visto che il suo agente Mino Raiola non è disposto a fare sconti sull'ingaggio da 6 milioni di euro netti all'anno. 

Nell'affare potrebbe rientrare come contropartita tecnica un difensore centrale fra il turco Demiral e l'italiano Rugani. Invece è da escludere Szczesny, che guadagna 4 milioni di euro netti a stagione e chiede un aumento fino a 7 milioni annui per rinnovare con la Juve, pronta ad ascoltare eventuali offerte dall'estero per il portiere polacco. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, questo scenario coinvolge anche il futuro di Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante svedese, che ha annunciato l'addio ai Los Angeles Galaxy, ha lo stesso procuratore di Donnarumma: Raiola.