395
Un primo passo importante in attesa di tentare l’accelerazione verso il traguardo finale. La Juventus ha trovato una bozza di intesa con Leandro Paredes per quanto concerne l’ingaggio e la durata del contratto. Il regista classe 1994 non rientra nei piani di Christophe Galtier per il suo Psg e sta spingendo per tornare in Italia e vestire la maglia bianconera. Il feeling con la Vecchia Signora è nato fin da subito, gli ultimi contatti sono stati molto positivi.

Ascolta "Juve, svolta Paredes: ecco cosa manca per chiudere l’affare con il Psg" su Spreaker.

LA SITUAZIONE - Paredes vuole la Juve è la Juve vuole Paredes. La sensazione è che questo sia un affare che s’ha da fare. Prima però servirà limare la distanza tra domanda e offerta con il Psg: il club francese vuole 25 milioni di euro mentre i bianconeri non vogliono spingersi oltre i 15 (bonus compresi). Cherubini lavora con il Valencia per la cessione in prestito di Arthur e poi busserà alla porta del Psg per portare Paredes alla corte di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese ha già in mente la sua squadra con la regia del nazionale argentino, è solo una questione di tempo.