Commenta per primo

In attesa del grande bomber, la Juventus ripensa alle ali. Dopo i fallimenti di Krasic ed Elia, Conte potrebbe tornare a puntare su degli esterni d'attacco in vista della prossima stagione. Sul taccuino del club bianconero ci sono tre talenti stranieri: Isco, Nani e Walcott. Il primo, nazionale spagnolo Under 21, è in forza al Malaga che è al lavoro per aumentare la sua clausola di rescissione da 21 a 37 milioni di euro.

Da un elemento in ascesa ambito da molti club, passiamo a un giocatore che Ferguson vuole scaricare: il portoghese Nani viene dato sempre più in partenza dal Manchester United, che per rimpiazzarlo sarebbe anche sulle tracce del colombiano James Rodriguez del Porto.

Per ultimo, ma non in ordine d'importanza, c'è Theo Walcott. Il 23enne nazionale inglese, ieri autore di una tripletta nell'incredibile rimonta dell'Arsenal in coppa sul campo del Reading (da 4-0 a 5-7 ai tempi supplementari) è in scadenza di contratto, ma Wenger sta facendo di tutto per cercare di convincerlo a firmare il rinnovo. Settimana prossima è in agenda un incontro tra le parti. La Juve osserva interessata dalla finestra.