160
Potere ai giovani, la Juventus lavora su questo fronte. Perché in un mercato dove è difficile spostare calciatori di alto livello, la dirigenza bianconera si è mossa su tanti talenti da Rovella in poi e adesso Fabio Paratici con Cherubini è attivo su un altro nome: la Juve ha fatto una prima offerta per Liberato Cacace, terzino sinistro italo-neozelandese classe 2000 del St Truiden in Belgio di cui si parla molto bene come laterale mancino in prospettiva.

Ascolta "Juve, trattativa avviata per Cacace: si muove Paratici, c'è la cifra dell'affare" su Spreaker.

I DETTAGLI - Al momento, la richiesta è più ambiziosa: il club infatti vorrebbe tra i 5 e i 6 milioni di euro per privarsi di Cacace, la Juve fa le sue valutazioni in merito perché vede gran potenziale in questo ragazzo e valuterebbe due strade. Ovvero, fare l'operazione per l'Under 23 portando poi Liberato ad allenarsi in prima squadra con frequenza oppure procedere direttamente su una sinergia con altro club italiano come si sta provando a fare per Reynolds col Benevento. Lavori in corso, Cacace è l'ultima idea giovane bianconera.