Calciomercato.com

  • Getty Images
    Juve, un jolly per Pirlo: così può sfruttare Danilo

    Juve, un jolly per Pirlo: così può sfruttare Danilo

    • Francesco Guerrieri
    Rivoluzione Juve. L'arrivo di Andrea Pirlo ha riportato positività in casa bianconera dopo la parentesi Sarri che aveva lasciato qualche muso lungo. Il nuovo allenatore ha le idee chiare sul mercato: dall'ultimo acquisto McKennie alla pista Dzeko, che ha superato Milik nelle preferenze dell'ex centrocampista. I bianconeri voltano pagina, si cambia: una delle prime differenze rispetto alla gestione Sarri sarà l'elasticità del modulo, "anche a partita in corso" ha detto Pirlo durante la prima conferenza stampa.

    IL JOLLY - Per questo saranno fondamentali i giocatori in grado poter ricoprire più ruoli: Cuadrado e Arthur, Kulusevski e Bentancur. "Duttilità" è la parola chiave. Una delle caratteristiche principali del brasiliano Danilo, altro jolly che Pirlo potrà utilizzare. La sua posizione naturale è quella di terzino destro dove con Sarri - spostato ogni tanto anche sulla fascia mancina - ha totalizzato 32 presenze e 2 gol. E con la difesa a tre? Sì, Danilo può giocarci. Già successo in passato, quando ai tempi del Manchester City Pep Guardiola l'ha provato in quel ruolo. Risultato? 7-0 allo Schalke, 5-0 al Liverpool e 3-1 (da subentrato) al Watford. Mica male.

    EMERGENZA - Non solo, in caso d'emergenza il brasiliano si adatterebbe anche largo a destra in un centrocampo a cinque, ma se Pirlo dovesse avere bisogno può metterlo anche dall'altra parte, in difesa o qualche metro più avanti. Insomma, con Pirlo in panchina Danilo può rilanciarsi e diventare un vero e proprio jolly nel mazzo bianconero.

    INFORTUNI Chiaro, al netto degli infortuni. Ahia, tasto dolente: quest'anno sono stati tre i problemi muscolari, che l'hanno costretto a saltare anche gare importanti come quella con il Leverkusen o l'Inter nel girone d'andata. L'arrivo del nuovo allenatore potrebbe portare nuovi stimoli al difensore brasiliano: Pirlo cala la carta Danilo, un jolly per la Juve.

    Altre Notizie