A Tuttosport, Mauro Zironelli, allenatore della Juventus Under 23, ha raccontato un incontro di Agnelli che è riuscito a scuotere la sua squadra dopo la partenza in salita: "Il mondo Juve è organizzato, concreto. Sono visionari. Inizio difficile? Con la Carrarese hanno patito tifoseria e si sono impauriti davanti a grandi giocatori. Scotto che avevamo messo in conto. Poi è stato decisivo il presidente Agnelli - le sue parole -: il giorno dopo è venuto al campo. In 4 minuti ha detto quello che mi dicevano i presidenti in 40: ha toccato le corde giuste. Il progetto è importantissimo, qui bisogna vincere".