Intesa economica raggiunta mercoledì, a separare Joao Cancelo dalla Juve rimaneva ancora la questione legata alle modalità di pagamento. Una questione che ha portato i dirigenti bianconeri a proseguire la trattativa con quelli del Valencia anche in questi giorni alla ricerca di un accordo definitivo da individuare nel minor tempo possibile.

 

LE MODALITA' - Dal “tutto subito” del club spagnolo alla richiesta di un prestito con opzione di riscatto della Juve si sono già compiuti passi da gigante. E ora la quadra sembra possa essere individuata con un acquisto a titolo definitivo per 38 milioni più 2 di bonus, da versare in due (come vorrebbe il Valencia) o tre esercizi, ma con una prima rata da corrispondere subito da 15 milioni (soluzione preferita dalla Juve). Insomma, ci siamo. Le parti sono pronte a formalizzare l'affare entro la fine di questa settimana, andando così incontro alle esigenze di cassa del Valencia e della necessità del club spagnolo di rientrare nei paletti del Financial Fair Play.

IL CONTRATTO - Al giocatore, infine, un contratto da quattro con ingaggio a crescere partendo da una base di 3 milioni netti a stagione più bonus. Era Cancelo la prima scelta per le fasce della Juve, missione praticamente compiuta per Beppe Marotta e Fabio Paratici.

@NicolaBalice