153
La Juve cambia pelle e guarda avanti, al futuro. E' un cambiamento epocale quello a cui stiamo assistendo nell'ultimo mese, che lascerà un segno profondo nel prossimo futuro dei bianconeri. Le critiche dei tifosi al gioco della Juve di Allegri durante l'ultima stagione, e una diffusa insoddisfazione nonostante il record di otto scudetti di fila, hanno fatto capire ad Andrea Agnelli che il momento di svoltare è arrivato. Il motto "vincere non è importante ma è la sola cosa che conti" non può più bastare. Non è più in linea con l'abito che la Juve vuole indossare. La Juve è "un'azienda", come l'ha definita Agnelli nella conferenza di addio di Allegri, e ora ha bisogno di un vestito più giovane, più moderno, più smart, più adatto ai mercati internazionali. Questo ovviamente non vuole dire che la Juve non cercherà la vittoria con la stessa ferocia di sempre, ma significa che lo farà cercando di abbinare la ricerca dello spettacolo alla consueta efficienza. "Live Ahead", "Vivi avanti", è il nuovo slogan della Juve. Dopo il nuovo logo con la J, dopo la nuova maglia senza strisce, ecco un motto semplice, diretto ed efficace. "Il nostro tratto distintivo è guardare avanti", ha detto Agnelli. E vincere in un modo nuovo, un obiettivo che ha anche conseguenze dirette sulle scelte di mercato...

VEDIAMO COME: CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM