125
Una foto galeotta che richiama al passato postata da vecchi amici (Nick Amoruso ndr.), una partita di calcetto con vecchi amici e vecchie conoscenze oltre che una visita alla sua accademia calcio. Zinedine Zidane, come riportato da La Stampa ha compiuto un vero e proprio blitz a Torino, città rimastagli nel cuore dai tempi della sua esperienza alla Juventus. Una presenza che, però, ha alimentato e non poco le voci di mercato sul futuro della panchina bianconera, a soli 2 giorni dalla sfida spartiacque della stagione contro l'Atletico Madrid.

LA JUVE CI PROVA - Così come fu per Conte sotto la sede dell'Inter negli ultimi giorni del calciomercato invernale, allo stesso modo la visita a sorpresa di Zizou a Torino sta agitando la vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League. Tanti tifosi, infatti, hanno abbandonato Massimiliano Allegri e chiedono a gran voce il suo nome in vista della prossima stagione.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#supercalcetto# #memories#

Un post condiviso da Nicola Amoruso (@nicola_amoruso_) in data:



CONCORRENZA AGGUERRITA - La Juve ci proverà, ma come sottolineato dalla Stampa non è da sola. Il club bianconero dovrà fronteggiare la concorrenza di Chelsea, PSG e Manchester United. I tre club sono pronti a cambiare ancora una volta la propria guida tecnica in vista della prossima stagione e Zidane (così come Allegri) è un candidato forte.