Massimilano Allegri, allenatore della Juventus, parla ai microfoni di Premium dopo il 4-0 della Juventus sul campo dell'Udinese: "Il Napoli sta viaggiando ad una media impressionante, quindi per ora è favorita, ma siamo ancora in cinque ad avere la possibilità di vincere lo scudetto".

Su Dybala: "E' migliorato moltissimo, ma lasciamo perdere paragoni. Ha ancora margini di miglioramento, così come gli altri. Sono contento di questa rosa, perché mi permette di far riposare tutti i giocatori lasciandoli fuori".

Sulla ripresa: "Nella prima parte di stagione sono mancate tante cose, a partire dai risultati, ma non mi preoccupavo perché in estate abbiamo cambiato tanto. C'è ancora da fare molto e migliorare molto".

Su Asamoah: "E' affidabile, un giocatore di grande tecnica. Purtroppo ha un problema al ginocchio che mi impedisce di schierarlo sempre, ma fa sempre bene quando lo chiamo in causa".

Sui moduli: "Quest'anno non abbiamo mai giocato a 4 e abbiamo subito tanti gol. E' questione di condizione, non ci sono problemi riguardo al sistema di gioco. Ci stiamo difendendo bene adesso".

Infine sull'esclusione di Pogba: "E' stata una scelta tecnica, Paul ha giocato molte partite fino ad oggi. Al suo posto ho schierato Asamoah che è un giocatore di grande tecnica che deve ritrovare la continuità".