123

Il Bayern Monaco ha battuto la Juventus ma la differenza sta tutta nel come le due dirigenze hanno speso i soldi. In modo ottimale i tedeschi, da rivedere la gestione del club bianconero. 

Prima della gara ma anche dopo il direttore generale della Vecchia Signora, Beppe Marotta, ha parlato di una diversa potenza economica tra Bayern e Juventus; questo è vero, ma fino ad un certo punto. Perché se Matri è costato più di Mandzukic e non rende come quest'ultimo (solo per fare un esempio), vuol dire che qualcosa non ha funzionato. Riportiamo qui sotto una tabella nella quale abbiamo preso in considerazione solo le ultime tre annate di calciomercato sia della Juventus che del Bayern Monaco, inserendo solo quei giocatori per i quali c'è stato un acquisto del cartellino (niente parametri zero dunque...). Il dato è allarmante: la Juventus, in tre anni, ha speso oltre 80 milioni di euro in più del Bayern. E pensate se tornassimo più indietro, quando a bilancio c'erano anche gli acquisti di Diego, Felipe Melo, Martinez, ecc... 

JUVENTUS
Stagione 12/13. Bilancio trasferimenti: 53.900.000 €
Sebastian Giovinco, Parma, 11.000.000 €
Mauricio Isla, Udinese, 9.400.000 €
Kwadwo Asamoah, Udinese, 9.000.000 €
Martín Cáceres, Siviglia, 8.000.000 €
Manolo Gabbiadini, Atalanta, 5.500.000 €
Richmond Boakye, Genoa, 4.000.000 €
Nicola Leali, Brescia, 3.800.000 €
Alberto Masi, Pro Vercelli, 2.000.000 €
Federico Peluso, Atalanta, 1.000.000 €
James Troisi, Kayserispor, 200.000 €

Stagione 11/12. Bilancio trasferimenti:  102.010.000 €
Alessandro Matri, Cagliari, 15.500.000 €
Mirko Vucinic, Roma, 15.000.000 €
Arturo Vidal, Bayer Leverkusen, 12.500.000 €
Fabio Quagliarella, Napoli, 10.500.000 €
Stephan Lichtsteiner, Lazio, 10.000.000 €
Eljero Elia, Amburgo, 9.000.000 €
Simone Pepe, Udinese, 7.500.000 €
Emanuele Giaccherini, Cesena, 7.250.000 €
Simone Padoin, Atalanta, 5.000.000 €
Marco Motta, Udinese, 3.750.000 €
Fausto Rossi, Vicenza, 1.700.000 €
Martín Cáceres, Siviglia, 1.500.000 €
Marcelo Estigarribia, Maldonaldo, 500.000 €
Marco Borriello, Roma, 500.000 €
Frederik Sörensen, Lyngby BK U19, 500.000 €
Albin Ekdal, Bologna, 1.310.000 €

Stagione 10/11. Bilancio trasferimenti: 59.270.000 €
Leonardo Bonucci, Bari, 15.500.000 €
Milos Krasic, CSKA Mosca, 15.000.000 €
Jorge Martínez, Catania, 12.000.000 €
Marco Storari, Milan, 4.500.000 €
Fabio Quagliarella, Napoli, 4.500.000 €
Simone Pepe, Udinese, 2.600.000 €
Alessandro Matri, Cagliari, 2.500.000 €
Marco Motta, Udinese, 1.250.000 €
Leandro Rinaudo, Napoli, 600.000 €
Armand Traoré, Arsenal, 500.000 €
Andrea Barzagli, Wolfsburg, 300.000 €
Frederik Sörensen, Lyngby BK U19, 20.000 €

TOTALE DEL TRIENNIO: 215.180.000 €

BAYERN MONACO
Stagione 12/13. Bilancio trasferimenti: 70.300.000 €

Javi Martínez, Athletic Club, 40.000.000 €
Mario Mandzukic, Wolfsburg, 13.000.000 €
Xherdan Shaqiri, Basilea, 11.800.000 €
Dante, Borussia Moengengladbach, 4.700.000 €
Mitchell Weiser, Colonia U19, 800.000 €

Stagione 11/12. Bilancio trasferimenti: 44.100.000 €
Manuel Neuer, Schalke 04, 22.000.000 €
Jérôme Boateng, Manchester City, 13.500.000 €
Rafinha, Genoa, 5.500.000 €
Nils Petersen, Energie Cottbus, 2.800.000 €
Takashi Usami, Gamba, 300.000 €

Stagione 10/11. Bilancio trasferimenti: 17.000.000 €
Luiz Gustavo, 1899 Hoffenheim, 17.000.000 €

TOTALE DEL TRIENNIO: 131.400.000