Juve, si complica la trattativa per Bonucci, in comproprietà fra Genoa e Bari.

Il Genoa punta sull'appoggio dell'Inter, che con il club del patron Preziosi vanta una pista privilegiata, per non cedere il centrale azzurro. Marotta valuta il piano B: rilevare la metà del Bari in cambio del cartellino di Almiron.

Se non verrà trovata una soluzione al groviglio di comproprietà, si deciderà tutto dopo il 25 giugno. Più che buste sarebbero super buste: da una parte Genoa (e Inter) e dall'altra Bari (e Juventus).