559
Primato o crisi: la Juventus di Maurizio Sarri ha affrontato senza mezzi termini l'impegno dell'Allianz Stadium contro il Brescia di Diego Lopez, in sceba alle 15 e valido per la 24esima giornata di Serie A: finisce 2-0 con le reti di Dybala su punizione (sesto gol in campionato) e di Cuadrado. I bianconeri arrivavano da un periodo difficile con due ko, contro Napoli e Verona, e un pari, contro il Milan, nelle ultime cinque partite: oggi centrano l'unico risultato possibile per mantenere il primo posto e magari approfittare dello scontro diretto tra Inter e Lazio, seconda a meno tre e terza a meno quattro, che si affrontano stasera nel posticipo dello Stadio Olimpico. Juve che vince priva di Cristiano Ronaldo, autore di 11 reti nelle ultime 7 partite ma rimasto a casa per riposare in vista del rush finale. Dal canto loro gli ospiti non vincono da 9 giornate e sono fermi al penultimo posto, con la salvezza distante 7 punti. Si mette subito male per i lombardi, che prima perdono il portiere Alfonso (dentro il terzo Andrenacci), poi rimangono in 10 a causa del rosso ad Ayé; la Juve dal canto suo perde per la Spal il diffidato Bonucci ma ritrova Chiellini, che rientra dall'infortunio dopo sei mesi. Nel finale gol annullato a Higuain.. La Juventus è imbattuta nelle ultime nove partite contro il Brescia in Serie A: otto successi e un pareggio per i bianconeri, La Juventus è imbattuta in casa in Serie A contro il Brescia: 18 vittorie e cinque pareggi in 23 sfide.


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI GIANPAOLO ORMEZZANO PER 100ESIMO MINUTO.