Commenta per primo

Da possibile anti Inter alla zona retrocessione. Il decollo della Juve verso l’alta classifica si trasforma in un flop, sonoro. Come lo show del Palermo, che risorge e vince con merito nella Torino bianconera. Dal 4-0 di Udine all'1-3 dell’Olimpico il passo è breve, come quello che separa la Juve dal fondo classifica.

Dietro ci sono Roma, Fiorentina e Udinese. Siamo solo alla quarta giornata ma la posizione fa correre un brivido lungo la schiena dei tifosi che pensavano di aver visto tutto il peggio possibile nel passato campionato. E invece, no. La Juve domenica deve vincere con il Cagliari. O sarà crisi nera.

(Leggo - Edizione Torino)