Commenta per primo

Una Juve che guida la classifica ma non è contenta. I tre punti di vantaggio sul Milan e i quattro sull'Inter non lasciano in pace Antonio Conte, soprattutto dopo le frenate con Bologna e Catania, dove sono giunti solo due punti. Il problema principale è sembrata la difesa, nella fattispecie Giorgio Chiellini. Considerato uno dei pilastri, è innegabile che due dei tre gol subiti da Buffon siano colpa sua.

Oltre a questi episodi, incertezze e imbarazzi, cosa che da un giocatore della sua caratura non ci si dovrebbe aspettare. Per fortuna, Antonio Conte ha trovato un Barzagli in grande spolvero, la nota più lieta del reparto arretrato assieme a Lichtsteiner.

Dunque, cosa fare con Chiellini? Lasciarlo a riposo vorrebbe dire mandare in campo uno tra Bonucci e Sorensen, due giocatori che per motivi diversi non danno sicurezze. Sarà il Milan, domenica sera, a dire se Chiellini è davvero diventato un problema.